Buttami in pentola – libro di cucina

79602426_10215438103051405_3976272046802862080_nBRUNO DAMINI 

 BUTTAMI in pentola 

La cucina degli avanzi per trasformare le zucche in carrozze 

 Edizioni Pendragon 

 Bruno Damini, giornalista-scrittore “con uso di cucina”da un’idea di Giovanni Melli (presidente CIVIBO) e Roberto Morgantini (Cucine Popolari) ha realizzato per le Cucine Popolari un volume dove 42 cuochi, pasticceri e un gelatiere rievocano ricette e ricordi dell’infanzia, di una cucina famigliare dove per regola nulla andava sprecato. Questo menu eterogeneo, idealmente ispirato alla cucina sostenibile, cosiddetta “no-spreco” o del “riciclo”, insomma “degli avanzi”, è in realtà il racconto di un’Italia che rivendica con orgoglio le proprie radici contadine, quando erano vive la coscienza e il rispetto per il mangiare (non il cibo, come si direbbe oggi), e le prime reggitrici della cucina e dell’intera economia alimentare domestica erano le nonne, zdaure capaci di trasmette alle nuove generazioni saperi e sapori racchiusi nella sapienza delle mani, come risulta da molte delle proposte e dai ricordi che evocano. Sono ricette che celebrano ingredienti poveri all’apparenza, da trasformare e arricchire con preparazioni di semplice realizzazione, dove il pane vecchio la fa da padrone, ma anche le carni riciclate a nuova vita e gli scarti delle verdure. Non limitatevi a leggerle per il loro valore testimoniale, come reperti d’antàn, adottatele piuttosto nelle vostre pratiche quotidiane di buona e sana cucina perché in esse il passato si proietta in un futuro sostenibile. 

 

I proventi dalla vendita di questo volume, realizzato grazie al contributo di CAMST, andranno interamente a sostegno delle attività delle Cucine Popolari.